loading

Loading...

Il mestiere del general contract

Ovvero, come armonizzare "un insieme" di quattro punti di forza del progetto: analizzare, rendere esecutivo, qualificare e realizzare gli spazi vitali per il lavoro e le persone.

Ma questo non basta

Bisogna garantire tempi certi di consegna, qualità dei manufatti, tecnologie adeguate e soprattutto costi predefiniti. La figura del general contract professionista è più che mai la chiave per eccellere nella realizzazione di interi edifici o parti dello stesso. Un mestiere in evoluzione nei dettagli e nell'insieme.

In concreto le attività

Dallo studio di fattibilità alla definizione degli obiettivi; dall'analisi delle proiezioni alla tipologia delle opere; dalle fasi progettuali alle strategie di esecuzione; dal rispetto delle leggi alle valutazioni dell'impatto ambientale; dalle tecnologie al design; dalla funzionalità alla sicurezza. Tutto questo è il lavoro del general contract e del suo team multidisciplinare di architetti, ingegneri, tecnici specializzati, artigiani e partner selezionati.

Inizia il piano delle opere

Durante questa fase il general contract cura e coordina la realizzazione di tutte le opere strutturali, di edilizia e di finitura, di impianti elettrici, idrico-sanitari e climatizzazione; corpi illuminanti e light-engineering; domotica, sicurezza e controllo; infissi e vetrate; interior design, cromottecnica, arredi e complementi.

I dettagli delle opere
Ingressi e prospetti
Sale riunioni e conferenze
Arredi direzionali
Front-office
Serramenti speciali
Vetrate d'arredo
Insegne
Complementi e particolari
L'insieme delle opere